Integratori per stanchezza: Quali sono le migliori vitamine?

Integratori per stanchezzavitamine

Ti senti più stanco del solito? Non preoccuparti. È normale, a volte, accorgersi di avere meno energie. Forse hai solo bisogno di un po’ di riposo. Tuttavia, se ti senti costantemente affaticato, potresti aver bisogno di visitare il tuo medico e anche ricorrere ad alcune vitamine per la stanchezza.

Per tenere a bada la stanchezza, dobbiamo mantenere una serie di abitudini sane, come mangiare correttamente. Tuttavia, se per qualsiasi ragione non potessimo ottenere i nutrienti di cui abbiamo bisogno dall’alimentazione, potremmo avere la necessità di ricorrere a un integratore vitaminico per la stanchezza. Tra i tanti prodotti in commercio, troviamo i multivitaminici, come quelli liposomiali proposti da Sundt, che sono in grado di farti passare la stanchezza.

Aspetti chiave

  • Le vitamine consentono al nostro corpo di generare energia attraverso i nutrienti nel cibo.
  • La stanchezza può essere uno dei primi sintomi che compaiono quando siamo carenti di vitamine come la B12, la C e la D.
  • Se ti senti più stanco del solito, consulta il tuo medico. Nel caso in cui la tua stanchezza sia causata da una carenza di vitamine, ricorda che puoi migliorare il tuo stato attraverso l’alimentazione e con l’aiuto di integratori per curare tale condizione.

Vitamine per la stanchezza: Tutto quello che devi sapere

Le vitamine sono nutrienti essenziali per il nostro benessere. Senza di loro, il nostro corpo smetterà di funzionare correttamente e si ammalerà. Uno dei primi sintomi di una carenza di vitamine può essere la stanchezza “cronica”, nota anche come fatica. Se vuoi saperne di più sul rapporto tra vitamine e stanchezza, continua a leggere!

Le vitamine forniscono energia?

In realtà, l’energia che ci tiene in vita non proviene direttamente dalle vitamine. La verità è che questa “forza vitale” che ci aiuta a concentrarci sul lavoro o a fare di più in palestra proviene dai nutrienti (carboidrati, grassi e proteine). Pertanto, una alimentazione equilibrata ti darà l’energia di cui hai bisogno per svolgere le tue attività quotidiane.

Ma per quale ragione allora sentiamo nominare sempre le vitamine quando si parla di stanchezza? Ebbene, perché questi micronutrienti essenziali ci permettono di sfruttare il cibo per generare energia. Inoltre, ci aiuteranno a mantenere il benessere del nostro corpo e ci impediranno di ammalarci.

Pertanto, le vitamine non ci daranno energia direttamente, ma aiuteranno a generare l’energia di cui abbiamo bisogno dai nutrienti. Inoltre, eviteranno che lesioni e altre malattie ci privino della nostra vitalità. Capisci adesso perché sono così importanti per far fronte alla stanchezza (1)?

Integratori per stanchezzavitamine
Un’ alimentazione equilibrata ti darà l’energia di cui hai bisogno per svolgere le tue attività quotidiane. (Fonte: Gades: k95uqdEe8R4/ Unsplash.com)

Quali sono le vitamine più importanti per evitare la stanchezza?

Vitamine come la C, la D e la B12 consentono al nostro metabolismo (l’insieme di reazioni chimiche che mantengono la salute del nostro organismo) di funzionare “come un orologio”. Senza di esse non saremo in grado di ottenere energia e ci sentiremo stanchi e affaticati.

Vitamina C

La vitamina C, o acido ascorbico, è un nutriente che si dissolve facilmente in acqua (quindi è noto come “idrosolubile”). Ha una grande capacità antiossidante che il nostro corpo utilizza per combattere l’infiammazione e l’invecchiamento precoce (2).

Abbiamo bisogno della vitamina C per regolare il nostro metabolismo e trasformare il cibo in energia. Per questo motivo, la stanchezza inspiegabile può essere uno dei principali sintomi della sua carenza (3). Fortunatamente, questa vitamina si trova abbondantemente nel cibo. La troverai, ad esempio, nella frutta tropicale, negli agrumi e nelle verdure come i peperoni, tra gli altri cibi.

Integratori per stanchezzavitamine
La vitamina C è molto abbondante nel cibo. La troverai, ad esempio, nella frutta tropicale, negli agrumi e nelle verdure come i peperoni. (Fonte: Isra e: shjmuyqsrn8/ Unsplash.com)

Vitamine del gruppo B

Le vitamine del gruppo B sono fondamentali quando si tratta di evitare l’affaticamento mentale e fisico. Questi micronutrienti consentono quindi al nostro corpo di ottenere il massimo dai nutrienti. In questo modo, possiamo “nutrire” i nostri muscoli, il nostro cervello e i nostri organi, creando al contempo energia sufficiente per funzionare al meglio (1, 4).

Se vuoi che non ti manchino le vitamine del gruppo B, prova a seguire un’alimentazione il più equilibrata possibile. Ad esempio, carni magre, verdure fresche e cereali integrali ti aiuteranno a evitare qualsiasi carenza di questi micronutrienti.

Inoltre, ricorda che se sei vegano dovrai ricorrere a un integratore di vitamina B12 per evitare che le tue riserve di questo nutriente diminuiscano. Questo perché la B12 si trova quasi esclusivamente nei prodotti di origine animale, come; carne, pesce, uova o latte (5).

Integratori per stanchezzavitamine
La vitamina B12 si trova quasi esclusivamente nei prodotti di origine animale, come carne, pesce, uova o latte. (Fonte: Marras: 4zm5e0zgyje/ Unsplash.com)

Vitamina D

La vitamina D è molto importante per mantenere forti le nostre ossa e articolazioni. Inoltre, questo nutriente impedirà che la crescita del più piccolo della casa ne risenta.

Normalmente, la carenza di vitamina D è spesso “silente” e indebolisce gradualmente le nostre ossa. Tuttavia, alcuni studi sospettano che la stanchezza “inspiegabile” possa essere una delle sue prime manifestazioni (6).

Latticini, uova, frattaglie e pesce ti forniranno la vitamina D. Tuttavia, il nostro corpo è anche in grado di creare sufficiente vitamina D esponendosi al sole per 10-20 minuti più volte alla settimana.

Integratori per stanchezzavitamine
Quando prendi il sole, non dimenticare la crema solare. (Fonte: Twelvetribes: 14776896/ 123rf.com)

Posso evitare la stanchezza mangiando cibi ricchi di vitamine?

Un modello alimentare sano, come la dieta mediterranea, sarà in grado di soddisfare il tuo fabbisogno vitaminico ed evitare l’affaticamento. Inoltre, ricorda che la tua dieta dovrebbe fornirti anche grassi, proteine ​​e carboidrati sani. Solo allora puoi dare al tuo corpo i nutrienti di cui ha bisogno per creare energia e tenere a bada la stanchezza. (7).

Sfortunatamente, le diete dimagranti, lo stress, i problemi emotivi o uno stile di vita impegnativo (come quello degli studenti sotto esami) possono farci consumare più vitamine di quelle che ingeriamo. In tal caso, saremo a rischio di soffrire di una carenza vitaminica che ci causa affaticamento, stanchezza e disagi (1).

Integratori per la stanchezza

Il tuo stile di vita non ti permette nemmeno di mangiare? Hai fatto una dieta per dimagrire e ora la tua energia è a terra? In tal caso, un integratore vitaminico potrebbe essere ciò di cui hai bisogno per alleviare la tua stanchezza. Non perdere la prossima sezione, in cui parleremo dettagliatamente di questi prodotti.

Integratori di vitamina C

Nelle persone con bassi livelli di acido ascorbico, porre rimedio a questa carenza attraverso l’alimentazione o gli integratori può aiutare ad alleviare rapidamente la stanchezza. Tuttavia, diversi esperimenti che studiano i potenziali benefici della vitamina C sulla stanchezza, somministrano questa molecola per via endovenosa (8). Un modo non accessibile e accettabile da tutti, anche perché può risultare doloroso (9).

Fortunatamente, l’industria degli integratori ha iniziato a produrre la vitamina C in forma liposomiale. Con questo sistema la molecola di acido ascorbico viene “incapsulata” in piccole bolle (liposomi) che ne migliorano l’assorbimento da parte dell’organismo. L’effetto di questi integratori sarà più vicino a quello delle iniezioni di acido ascorbico (10) e completamente indolore!

Gli integratori di vitamina C della Sundt ti permetteranno di testare l’efficacia dei liposomi.

Integratori di vitamina D

Risolvere la tua carenza di vitamina D può aiutarti a bandire la stanchezza dalla tua vita. Se non puoi esporti al sole o non puoi consumare cibi ricchi di questo nutriente, un integratore può aiutarti a sentirti meglio nel giro di poche settimane (11).

Inoltre, anche i prodotti con vitamina D possono aiutarti a migliorare il tuo umore e persino a preservare la normale funzione delle tue difese.

Se pensi che un integratore possa aiutarti a ristabilire una carenza della vitamina del sole, pensa a Sundt. Troverai integratori a base di vitamina D3 (la forma più efficace di vitamina D) che ti aiuteranno a rifornire le tue riserve di questo micronutriente.

Integratori di vitamina B12

La carenza di vitamina B12 è un problema che minaccia principalmente vegani e vegetariani. Se non consumiamo questa vitamina, possiamo soffrire di affaticamento, debolezza generale, anemia e persino danni neurologici.

Inoltre, alcune persone, come gli anziani o le persone con problemi intestinali, potrebbero avere problemi ad assorbire questa vitamina nonostante includano prodotti animali nella loro dieta (12).

Fortunatamente, anche in questo caso esiste una varietà di integratori di questa vitamina per sopperire ad una sua carenza. Come nel caso di Sundt , che mette a disposizione diversi formati di vitamina B12. In gocce o come preparazione intranasale, la vitamina B12 liposomiale Sundt ti aiuterà a evitare la stanchezza che la carenza di questo nutriente può causare.

Integratori per stanchezzavitamine
La stanchezza può essere uno dei primi sintomi che compaiono se ci mancano vitamine come B12, C e D. (Fonte: Drobot: 48788899/ 123rf.com)

Integratori multivitaminici

E se ti manca più di una vitamina? In tal caso, potresti ripristinare l’equilibrio del tuo corpo rivolgendoti a un multivitaminico. Questi preparati contengono una miscela di vitamine che consentono di colmare eventuali carenze nutrizionali. Se li usi in modo responsabile, puoi combattere la stanchezza causata da una dieta inadeguata (13, 14).

Il multivitaminico Sundt include le principali vitamine necessarie per combattere la stanchezza fisica e mentale. Contiene vitamine del gruppo B, vitamina C e D, tra le altre. Inoltre, la sua formulazione liposomiale è stata creata per offrire il ​​miglior assorbimento possibile.

Attenzione: quando le vitamine degli integratori per la stanchezza non sono sufficienti

Gli integratori Sundt sono incentrati sulla tecnologia liposomiale, oltre che essere realizzati secondo rigorosi standard di qualità. Tuttavia, ci sono problemi che non si possono risolvere da soli (15):

  • Soffri di insonnia o non dormi abbastanza. Se questo è il tuo caso, soffrirai di stanchezza nonostante l’assunzione di vitamine. In tal caso, ti consigliamo di parlare con uno specialista del sonno.
  • Sei sedentario. Sfortunatamente, uno stile di vita che ti limita al divano o al letto ti farà sentire sempre più stanco. Prova a muoverti un po’ ogni giorno, noterai la differenza!
  • Sei depresso. Ansia o depressione possono apparire nella tua vita “mascherate” da stanchezza o affaticamento. Non esitare e chiedi aiuto se la tua stanchezza è accompagnata da tristezza o disperazione.
  • Soffri di una malattia grave.Se la tua stanchezza si è manifestata all’improvviso ed è accompagnata da dolore, disagio o perdita di peso, vai subito dal medico! Non assumere integratori finché non si esclude qualsiasi patologia che potrebbe mettere a rischio la tua salute.

Ricorda che gli integratori Sundt sono stati formulati per essere utilizzati da adulti sani, non in gravidanza e preferibilmente non fumatori. Se sei un minore, una donna incinta o in allattamento o una persona anziana fragile, non integrare vitamine senza la supervisione di un professionista della salute.

Le nostre conclusioni

La stanchezza è una “malattia moderna” che può compromettere notevolmente la nostra qualità di vita. Se continui a sentirti affaticato dopo un buon riposo notturno, prova a modificare la tua alimentazione o cambiare le tue abitudini. E non dimenticare di visitare il tuo medico se la tua stanchezza è accompagnata da disagi!

Dopo aver escluso qualsiasi patologia, puoi rivolgerti a un integratore vitaminico per la stanchezza. Alleviare la carenza di vitamine B12, C e D può darti rinnovata energia e aiutarti a sentirti “come nuovo”. Provali come integratori individuali o sotto forma di multivitaminico!

Ti senti costantemente stanco? Pensi che le vitamine possano aiutarti? Ci piacerebbe conoscere la tua opinione. Lasciaci un commento e non dimenticare di condividere questo articolo. A presto!

Riferimenti (15)

1. Tardy A-L, Pouteau E, Marquez D, Yilmaz C, Scholey A. Vitamins and Minerals for Energy, Fatigue and Cognition: A Narrative Review of the Biochemical and Clinical Evidence. Nutrients . 2020 Jan 16 ;12(1):228.
Source

2. Pehlivan FE. Vitamin C: An Antioxidant Agent. In: Vitamin C . InTech; 2017 .
Source

3. Maxfield L, Crane JS. Vitamin C Deficiency (Scurvy) . StatPearls. 2019 .
Source

4. Chawla J, Kvarnberg D. Hydrosoluble vitamins. In: Handbook of Clinical Neurology . Elsevier B.V.; 2014 . p. 891–914.
Source

5. Obeid R, Heil SG, Verhoeven MMA, van den Heuvel EGHM, de Groot LCPGM, Eussen SJPM. Vitamin B12 intake from animal foods, biomarkers, and health aspects. Front Nutr. 2019 Jun 28;6.
Source

6. Johnson K, Sattari M. Vitamin D deficiency and fatigue: an unusual presentation. Springerplus. 2015 Dec 1;4(1).
Source

7. Dieta mediterranea: Cos’è e come trarne i massimi benefici - D.ssa A. Rodriguez
Source

8. suh SY, Bae W, Ahn HY, Choi SE, Jung GC, Yeom C. Intravenous vitamin C administration reduces fatigue in office workers: A double-blind randomized controlled trial. Nutr J . 2012 ;11(1):7.
Source

9. Lykkesfeldt J, Tveden-Nyborg P. The pharmacokinetics of vitamin C . Vol. 11, Nutrients. MDPI AG; 2019. p. 2412.
Source

10. Łukawski M, Dałek P, Borowik T, Foryś A, Langner M, Witkiewicz W, et al. New oral liposomal vitamin C formulation: properties and bioavailability. J Liposome Res . 2019 ;
Source

11. Roy S, Sherman A, Monari-Sparks MJ, Schweiker O, Hunter K. Correction of low vitamin D improves fatigue: Effect of correction of low vitamin D in fatigue study (EViDiF study). N Am J Med Sci. 2014;6(8):396–402.
Source

12. Ankar A, Bhimji SS. Vitamin B12 Deficiency (Cobalamin) . StatPearls. StatPearls Publishing; 2018 .
Source

13. Long SJ, Benton D. Effects of vitamin and mineral supplementation on stress, mild psychiatric symptoms, and mood in nonclinical samples: A meta-analysis. Psychosom Med . 2013;75(2):144–53.
Source

14. Kennedy DO, Stevenson EJ, Jackson PA, Dunn S, Wishart K, Bieri G, et al. Multivitamins and minerals modulate whole-body energy metabolism and cerebral blood-flow during cognitive task performance: A double-blind, randomised, placebo-controlled trial. Nutr Metab . 2016 Feb 11 ;13(1).
Source

15. Integratori per stanchezza | dott.ssa A. Rodriguez.
Source

Articolo scientifico
Tardy A-L, Pouteau E, Marquez D, Yilmaz C, Scholey A. Vitamins and Minerals for Energy, Fatigue and Cognition: A Narrative Review of the Biochemical and Clinical Evidence. Nutrients . 2020 Jan 16 ;12(1):228.
Go to source
Articolo scientifico
Pehlivan FE. Vitamin C: An Antioxidant Agent. In: Vitamin C . InTech; 2017 .
Go to source
Articolo scientifico
Maxfield L, Crane JS. Vitamin C Deficiency (Scurvy) . StatPearls. 2019 .
Go to source
Libro online
Chawla J, Kvarnberg D. Hydrosoluble vitamins. In: Handbook of Clinical Neurology . Elsevier B.V.; 2014 . p. 891–914.
Go to source
Articolo scientifico
Obeid R, Heil SG, Verhoeven MMA, van den Heuvel EGHM, de Groot LCPGM, Eussen SJPM. Vitamin B12 intake from animal foods, biomarkers, and health aspects. Front Nutr. 2019 Jun 28;6.
Go to source
Articolo scientifico
Johnson K, Sattari M. Vitamin D deficiency and fatigue: an unusual presentation. Springerplus. 2015 Dec 1;4(1).
Go to source
Healthspring
Dieta mediterranea: Cos’è e come trarne i massimi benefici - D.ssa A. Rodriguez
Go to source
Studio su umani
suh SY, Bae W, Ahn HY, Choi SE, Jung GC, Yeom C. Intravenous vitamin C administration reduces fatigue in office workers: A double-blind randomized controlled trial. Nutr J . 2012 ;11(1):7.
Go to source
Articolo scientifico
Lykkesfeldt J, Tveden-Nyborg P. The pharmacokinetics of vitamin C . Vol. 11, Nutrients. MDPI AG; 2019. p. 2412.
Go to source
Articolo scientifico
Łukawski M, Dałek P, Borowik T, Foryś A, Langner M, Witkiewicz W, et al. New oral liposomal vitamin C formulation: properties and bioavailability. J Liposome Res . 2019 ;
Go to source
Articolo scientifico
Roy S, Sherman A, Monari-Sparks MJ, Schweiker O, Hunter K. Correction of low vitamin D improves fatigue: Effect of correction of low vitamin D in fatigue study (EViDiF study). N Am J Med Sci. 2014;6(8):396–402.
Go to source
Libro online
Ankar A, Bhimji SS. Vitamin B12 Deficiency (Cobalamin) . StatPearls. StatPearls Publishing; 2018 .
Go to source
Meta analisi
Long SJ, Benton D. Effects of vitamin and mineral supplementation on stress, mild psychiatric symptoms, and mood in nonclinical samples: A meta-analysis. Psychosom Med . 2013;75(2):144–53.
Go to source
Studio su umani
Kennedy DO, Stevenson EJ, Jackson PA, Dunn S, Wishart K, Bieri G, et al. Multivitamins and minerals modulate whole-body energy metabolism and cerebral blood-flow during cognitive task performance: A double-blind, randomised, placebo-controlled trial. Nutr Metab . 2016 Feb 11 ;13(1).
Go to source
Healthspring
Integratori per stanchezza | dott.ssa A. Rodriguez.
Go to source
Questo elemento è stato inserito in Blog e taggato .