Vitamina B12 alta: Sintomi, cause e prevenzione

Vitamina-b12-alta

La vitamina B12 è un nutriente essenziale che svolge un ruolo insostituibile nella funzionamento delle nostre cellule. Tuttavia, un eccesso di questa vitamina potrebbe indicare che qualcosa non sta funzionando come dovrebbe.

L’eccesso di B12 nel sangue può essere causato da alcune malattie e, in rari casi, per l’uso indiscriminato di questa vitamina. Nonostante il corpo umano sia capace di liberarsene con facilità, potrebbe influire negativamente sulla nostra salute. Vuoi trarre il massimo da questa vitamina in maniera totalmente sicura? In questo articolo ti spiegheremo come farlo.

Aspetti chiave

  • Alcune condizioni potrebbero facilitare l’accumulo di vitamina B12 nel nostro corpo, come problemi ai reni, al fegato e persino alcuni tumori.
  • L’alto contenuto di vitamina B12 può causare sintomi indesiderati ed effetti negativi che possono colpire la pelle, i reni e i batteri intestinali.
  • L’uso di integratori di vitamina B12 raramente causa un eccesso nelle persone sane. Tuttavia, dovrebbero essere usati con cautela se il nostro corpo non funziona correttamente e dovrebbero essere evitati se non ne abbiamo bisogno.

Tutto quello che devi sapere sulla vitamina B12 alta

Come abbiamo detto prima, l’eccesso di vitamina B12 può essere un segnale che indica che qualcosa nel nostro corpo non funziona correttamente. Inoltre, il suo accumulo può generare sintomi ai quali bisogna prestare molta attenzione. Per sapere tutto questo e molto altro ancora, continua a leggere!

Vitamina-b12-alta
Alcune condizioni potrebbero facilitare l’accumulo di vitamina B12 nel nostro corpo, come problemi ai reni, al fegato e persino alcuni tumori. (Fonte: Lightfieldstudios: 110626402/ 123rf.com)

Cosa potrebbe portare ad avere la vitamina B12 alta?

La vitamina B12 è solubile in acqua, il che significa che può essere smaltita nelle urine dopo che il corpo ha assorbito la parte di cui ha bisogno. Per questo motivo, è raro che un eccesso di vitamina B12 venga prodotto solo consumandone troppa (1, 2).

Tuttavia, ci sono alcune condizioni che potrebbero innescare un eccesso di B12 nel tuo organismo e potrebbero essere peggiorate dall’assunzione di integratori. Questi sono i più importanti (3, 4):

  • Malattie renali
  • Cancro dei tessuti che compongono il sangue (leucemia) (5)
  • Malattie epatiche
  • Policitemia vera (una malattia che causa globuli rossi in eccesso) (6)
  • Uso eccessivo di vitamina B12 (soprattutto iniettata)

Se vuoi assumere integratori di vitamina B12 e hai queste patologie è importante consultare il tuo medico prima di farlo, poiché in alcuni casi il tuo corpo potrebbe non essere in grado di elaborarli correttamente e la vitamina potrebbe accumularsi.

Quanta vitamina B12 è considerata troppa?

La dose raccomandata di vitamina B12 per un adulto sano è di 2,4 microgrammi al giorno (7). Con un’alimentazione equilibrata che non sia vegana o vegetariana, potremmo facilmente averne abbastanza senza bisogno di usare integratori.

Tuttavia, quando non si consuma o assimila vitamina B12 a sufficienza o il corpo ne richiede più del normale, il medico potrebbe consigliarti di assumere integratori, ma quanto è “troppo”?

Si è ritenuto che dosi sicure di vitamina B12 negli integratori per adulti sani andassero da 2 milligrammi al giorno a 1.000 volte la dose giornaliera indicata! Nelle iniezioni invece non si dovrebbe superare 1 milligrammo (8). Tuttavia, non dovresti mai consumare più di quanto raccomandato a meno che non ti sia stato prescritto diversamente da uno specialista.

Vitamina b12-alta-2
L’eccesso di vitamina B12 nel sangue può essere un segnale che indica che qualcosa nel nostro corpo non funziona correttamente.(Fonte: Keenan: 99C5lrAyxpQ/ Unsplash.com)

La vitamina B12 alta può far manifestare dei sintomi?

Un aumento del livello di vitamina B12 nel sangue è solitamente un segno di altri problemi, quindi l’effetto dell’eccesso di vitamina B12 nel sangue da solo non è ben compreso.

Tuttavia, un caso clinico del 2020 ha rivelato alcuni effetti collaterali dell’eccesso di vitamina B12 che è stata utilizzata in ospedale per curare una donna con anemia (9). In questo caso è stata usata la cianocobalamina (una forma di vitamina B12) tramite iniezioni e sono stati riportati i seguenti sintomi:

  • Acne
  • Palpitazioni
  • Ansia
  • arrossamento del viso
  • Mal di testa
  • Insonnia

Altri sintomi moderati sono stati descritti in relazione al consumo di vitamina B12 a dosi diverse, come disturbi gastrointestinali, sensazione di formicolio, febbre, dolori articolari, lingua gonfia e prurito o arrossamento della pelle (10).

Dovresti consultare il tuo medico se presenti fiato corto, dolore toracico, debolezza muscolare e/o aumento della sete e della voglia di urinare.

Complicazioni nell’uso della vitamina B12

Oltre ai sintomi immediati che possono comparire dopo l’uso della vitamina B12, alcuni studi suggeriscono che potrebbero avere effetti a lungo termine su altri organi e sistemi:

  • Sulla pelle: alcuni studi hanno riscontrato la comparsa di acne dall’uso di alte dosi di vitamina B12 iniettate, da integratori e in combinazione con la vitamina B6 (11, 12).
  • Ai reni: i ricercatori suggeriscono che la vitamina B12 potrebbe peggiorare il danno renale causato dal diabete (13).
  • Nel microbiota intestinale: nonostante la vitamina B12 sia essenziale per la salute dei nostri batteri intestinali (14), la metilcobalamina e la cianocobalamina (forme di vitamina B12) possono influenzare le colonie batteriche e il loro metabolismo (15). Tuttavia, sono ancora necessari ulteriori studi che lo confermino.
Vitamina b12-alta
Se hai un’alimentazione equilibrata non vegana o vegetariana e non soffri di alcuna malattia, non dovresti assumere integratori di vitamina B12 se non indicato dal tuo medico. (Fonte: Yewell: UaQCpG0frpI/ Unsplash.com)

Chi dovrebbe evitare gli integratori di vitamina B12?

Come regola principale, se mangi in maniera equilibrata e non sei vegano o vegetariano, e se non soffri di alcuna malattia, non dovresti assumere integratori di vitamina B12 se non indicato dal tuo medico.

Al di là di questi casi, alcune persone potrebbero essere particolarmente colpite dall’integrazione di questa vitamina (16):

  • Persone allergiche o sensibili al cobalto o alla cobalamina
  • Alcuni soggetti che hanno subito un intervento chirurgico al cuore
  • Persone con malattia di Leber (una malattia ereditaria in cui si perde la vista) (17)
  • Individui con determinate malattie del sangue (policitemia vera o alcune leucemie)
  • Le persone che assumono cloramfenicolo

Vitamina B12: Identifica quando e come assumerla

Vista l’importanza che ha la vitamina B12 per la nostra salute, dobbiamo individuare il modo migliore per assumerla e sfruttare così tutti i suoi benefici.

Come posso ottenere sufficiente vitamina B12 della mia alimentazione?

Nelle alimentazioni non vegane o vegetariane è molto facile ottenere quantità sufficienti di vitamina B12 dal cibo. Gli alimenti che la contengono nella massima concentrazione sono i seguenti (18):

AlimentoQuantità di vitamina B12 per 100 grammi (in µg)Grammi di ogni razioneQuantità di vitamina B12 per razione (in µg)
Fegato di agnello84125105
Fegatini di pollo5612570
Fegato di vitello46,812558
Sardine28,424068
Cozze22,125052
Polpo2015030
Prosciutto crudo19,168015
Ostriche16,1550 (una unità)8
Formaggio Camembert2,6401,04
Uova di gallina2,558 (uno grande)1,45
Cereali da colazione arricchiti0,6-1,7400,24-0,68
Latte parzialmente scremato0,4259 (250 ml)1,03
Yogurt scremato0,41250,5
Bibita di soia arricchita0,38259 (250 ml)0,98

Seguendo una dieta vegana o vegetariana potresti non ottenere livelli sufficienti di vitamina B12, poiché la maggior parte degli alimenti che la concentrano sono di origine animale.

Quando ricorrere agli integratori di vitamina B12?

Esistono alcuni stili di vita e situazioni di salute che potrebbero richiedere l’uso di integratori di vitamina B12:

  • Alimentazioni che escludono i prodotti di origine animali, come le diete vegane e vegetariane più rigide
  • Malattie come il lupus
  • Malnutrizione
  • Problemi gastrointestinali che impediscono l’assorbimento della vitamina B12 (per esempio il Morbo di Crohn, gli interventi chirurgici o la celiachia)
  • In gravidanza e in allattamento

Alcuni tipi di vitamina B12 vengono assorbiti meglio nel corpo rispetto ad altre forme, come la vitamina B12 liposomiale di SUNDT, uno spray nasale che può essere la soluzione per aumentare i livelli di questa vitamina in modo rapido e duraturo.

Poiché lo spray nasale SUNDT bypassa il sistema digestivo, le persone che hanno subito interventi bariatrici (per l’obesità) o altri problemi digestivi potrebbero trarne vantaggio.

Vitamina-b12-alta
Alcune persone che hanno subito un intervento chirurgico al cuore possono essere particolarmente colpiti dall’uso di questa vitamina. (Fonte: Yarmolovich: 111498487/ 123rf.com)

Qual è il miglior modo di assumere un integratore di vitamina B12?

Nel caso in cui sia necessario aumentare i tuoi livelli di vitamina B12, potrebbero prescriverti degli integratori o le iniezioni di questo nutriente. Queste sono le raccomandazioni generali per ogni caso:

Integratori

  • La vitamina B12 viene assorbita meglio a stomaco vuoto, quindi prova a prenderla prima di colazione
  • Se usi compresse sublinguali, lascia che si dissolvano sotto la lingua e non masticarle.
  • Se usi la vitamina B12 in spray, assicurati di seguire attentamente le istruzioni del produttore e del medico
  • Gli integratori liquidi non devono essere solitamente combinati con acqua o succhi. Segui sempre quanto indicato dal produttore

Iniezioni

  • Queste iniezioni devono essere prescritte da un professionista della salute e somministrate da personale qualificato.
  • Se il tuo medico curante ha autorizzato te o una persona di fiducia a farti le iniezioni, assicurati di seguire tutte le istruzioni alla lettera
  • Evita di grattare l’area dove è stata fatta l’iniezione per evitare infezioni
  • In caso di dolore, infiammazione, arrossamento, prurito o suppurazione nell’area dove è stata fatta l’iniezione, consulta immediatamente il tuo medico

Cos’è la vitamina B12 liposomiale esattamente?

Come abbiamo già detto, la vitamina B12, essendo solubile in acqua, viene facilmente smaltita nelle urine, quindi non si accumula facilmente nel nostro corpo. Questo potrebbe essere un bene nel caso in cui non vogliamo esagerare con la vitamina B12, ma non è una buona notizia per coloro che ne hanno davvero bisogno.

La vitamina B12 liposomiale è sia idrosolubile che liposolubile, il che significa che può anche mescolarsi con i grassi e durare più a lungo nel nostro corpo, a vantaggio di coloro che sono inclini ad avere bassi livelli di B12.

Questo si ottiene grazie al fatto che la vitamina è incapsulata in liposomi che la “proteggono” da fattori esterni e ne facilitano l’assorbimento. Dai un’occhiata alla Vitamina Liposomiale di SUNDT per saperne di più sulle sue proprietà!

Le nostre conclusioni

La vitamina B12 alta è una grande preoccupazione degli specialisti, viste le malattie a cui potrebbe essere correlata. In casi molto rari, questo eccesso potrebbe essere dovuto dall’uso indiscriminato della vitamina B12, soprattutto con le iniezioni.

Alcune condizioni potrebbero renderti più portato ad avere bassi livelli di vitamina B12 nel sangue, quindi potrebbero venirti prescritti integratori o iniezioni. Se questo è il caso, ricorda di usare questa vitamina in modo responsabile per mettere sempre la tua salute al primo posto.

Questa potrebbe essere l’occasione per parlare della vitamina B12 alta con i tuoi conoscenti. Non dimenticare, quindi, di condividere questo articolo e di lasciarci un commento con la tua opinione. A presto!

(Fonte dell’immagine in evidenza: Grechaniuk: 121683205/ 123rf.com)

Referências (18)

1. Personal de MedlinePlus. Vitamina B12: MedlinePlus enciclopedia médica [Internet]. MedlinePlus. U.S. National Library of Medicine; 2020.
Source

2. Personal de Mayo Clinic. Leucemia [Internet]. Mayo Clinic. Mayo Foundation for Medical Education and Research; 2018
Source

3. Andrès E, Serraj K, Zhu J, Vermorken AJ. The pathophysiology of elevated vitamin B12 in clinical practice. QJM. 2013 Jun;106(6):505-15.
Source

4. Zulfiqar AA, Andres E, Lorenzo Villalba N. Hipervitaminosis B12. Nuestra experiencia y una revisión [Hypervitaminosis B12. Our experience and a review]. Medicina (B Aires). 2019;79(5):391-396.
Source

5. Personal de MedlinePlus. Policitemia vera: MedlinePlus enciclopedia médica [Internet]. MedlinePlus. U.S. National Library of Medicine; 2020.
Source

6. Andrès E, Serraj K, Zhu J, Vermorken AJ. The pathophysiology of elevated vitamin B12 in clinical practice. QJM. 2013 Jun;106(6):505-15.
Source

7. Office of Dietary Supplements - Vitamin B12 [Internet]. NIH Office of Dietary Supplements. U.S. Department of Health and Human Services; 20
Source

8. Personal de la universidad de Oregon. Vitamin B12 [Internet]. Linus Pauling Institute. 2020.
Source

9. Morales-Gutierrez J, Díaz-Cortés S, Montoya-Giraldo MA, Zuluaga AF. Toxicity induced by multiple high doses of vitamin B12 during pernicious anemia treatment: a case report. Clin Toxicol (Phila). 2020.
Source

10. Vitamin B12 Side Effects: Common, Severe, Long Term [Internet]. Drugs.com. 2020.
Source

11. Sherertz EF. Acneiform eruption due to "megadose" vitamins B6 and B12. Europe PMC. 1991.
Source

12. P; BIO. Vitamin B12-induced acneiform eruption [Internet]. Cutaneous and ocular toxicology. U.S. National Library of Medicine; 2013.
Source

13. House AA, Eliasziw M, Cattran DC, Churchill DN, Oliver MJ, Fine A, Dresser GK, Spence JD. Effect of B-vitamin therapy on progression of diabetic nephropathy: a randomized controlled trial. JAMA. 2010.
Source

14. Degnan PH, Taga ME, Goodman AL. Vitamin B 12 as a Modulator of Gut Microbial Ecology. Cell Metabolism. 2014;20(5):769–78.
Source

15. Xu Y, Xiang S, Ye K, Zheng Y, Feng X, Zhu X, et al. Cobalamin (Vitamin B12) Induced a Shift in Microbial Composition and Metabolic Activity in an in vitro Colon Simulation. Frontiers in Microbiology. 2018;9.
Source

16. Personal de WebMD. Vitamin B12: Uses, Side Effects, Interactions, Dosage, and Warning [Internet]. WebMD. WebMD; 202
Source

17. Personal de MedlinePlus. Leber hereditary optic neuropathy: MedlinePlus Genetics [Internet]. MedlinePlus. U.S. National Library of Medicine; 2020.
Source

18. Food composition database for nutrient intake: selected vitamins and minerals in selected [Internet]. European Union Open Data Portal
Source

Sito ufficiale
Personal de MedlinePlus. Vitamina B12: MedlinePlus enciclopedia médica [Internet]. MedlinePlus. U.S. National Library of Medicine; 2020.
Go to source
Sito ufficiale
Personal de Mayo Clinic. Leucemia [Internet]. Mayo Clinic. Mayo Foundation for Medical Education and Research; 2018
Go to source
Articolo scientifico
Andrès E, Serraj K, Zhu J, Vermorken AJ. The pathophysiology of elevated vitamin B12 in clinical practice. QJM. 2013 Jun;106(6):505-15.
Go to source
Articolo scientifico
Zulfiqar AA, Andres E, Lorenzo Villalba N. Hipervitaminosis B12. Nuestra experiencia y una revisión [Hypervitaminosis B12. Our experience and a review]. Medicina (B Aires). 2019;79(5):391-396.
Go to source
Sito ufficiale
Personal de MedlinePlus. Policitemia vera: MedlinePlus enciclopedia médica [Internet]. MedlinePlus. U.S. National Library of Medicine; 2020.
Go to source
Articolo scientifico
Andrès E, Serraj K, Zhu J, Vermorken AJ. The pathophysiology of elevated vitamin B12 in clinical practice. QJM. 2013 Jun;106(6):505-15.
Go to source
Sito ufficiale
Office of Dietary Supplements - Vitamin B12 [Internet]. NIH Office of Dietary Supplements. U.S. Department of Health and Human Services; 20
Go to source
Sito ufficiale dell'Università dell'Oregon
Personal de la universidad de Oregon. Vitamin B12 [Internet]. Linus Pauling Institute. 2020.
Go to source
Caso clinico
Morales-Gutierrez J, Díaz-Cortés S, Montoya-Giraldo MA, Zuluaga AF. Toxicity induced by multiple high doses of vitamin B12 during pernicious anemia treatment: a case report. Clin Toxicol (Phila). 2020.
Go to source
Sito ufficiale
Vitamin B12 Side Effects: Common, Severe, Long Term [Internet]. Drugs.com. 2020.
Go to source
Caso clinico
Sherertz EF. Acneiform eruption due to "megadose" vitamins B6 and B12. Europe PMC. 1991.
Go to source
Caso clinico
P; BIO. Vitamin B12-induced acneiform eruption [Internet]. Cutaneous and ocular toxicology. U.S. National Library of Medicine; 2013.
Go to source
Studio su umani
House AA, Eliasziw M, Cattran DC, Churchill DN, Oliver MJ, Fine A, Dresser GK, Spence JD. Effect of B-vitamin therapy on progression of diabetic nephropathy: a randomized controlled trial. JAMA. 2010.
Go to source
Articolo scientifico
Degnan PH, Taga ME, Goodman AL. Vitamin B 12 as a Modulator of Gut Microbial Ecology. Cell Metabolism. 2014;20(5):769–78.
Go to source
Studio in vitro
Xu Y, Xiang S, Ye K, Zheng Y, Feng X, Zhu X, et al. Cobalamin (Vitamin B12) Induced a Shift in Microbial Composition and Metabolic Activity in an in vitro Colon Simulation. Frontiers in Microbiology. 2018;9.
Go to source
Sito ufficiale
Personal de WebMD. Vitamin B12: Uses, Side Effects, Interactions, Dosage, and Warning [Internet]. WebMD. WebMD; 202
Go to source
Sito ufficiale
Personal de MedlinePlus. Leber hereditary optic neuropathy: MedlinePlus Genetics [Internet]. MedlinePlus. U.S. National Library of Medicine; 2020.
Go to source
Database
Food composition database for nutrient intake: selected vitamins and minerals in selected [Internet]. European Union Open Data Portal
Go to source
Essa entrada foi publicada em Blog e marcada comp .